Matrimonio fra sordi, come renderlo accessibile

Studiosi e terapeuti sono concordi nell’affermare che se in una coppia uno dei due partner ha problemi di udito, la relazione sarà migliore se “incentrata sulla persona sorda”. Quindi perché non utilizzare questa equazione anche nei preparativi di un matrimonio in cui uno dei due sposi (o entrambi) è sordo?

sposi sordi segnano le loro promesse

E ricordiamoci che il termine corretto è proprio sordo, e non “non udente”.

Mettere il focus sulla persona sorda, significa quasi sempre che entrambi gli sposi hanno amici sia udenti che sordi. Pertanto entrambi segnano, comunicano cioè in lingua dei segni oppure leggono il labiale quando sono in compagnia anche di amici udenti. Questo evita molti problemi di comunicazione e non fa sentire il partner sordo dipendente dall’altra persona o da un interprete a lui dedicato.

sposi sordi mostrano le loro fedi
weddingsdressstyle

Purtroppo nel mondo dei matrimoni il termine accessibilità è ancora un’utopia. In occasione della giornata mondiale dei sordi ho pertanto voluto portare il mio contributo sperando di colmare un po’ questa lacuna. Complici un interessante articolo su offbeatbride e una gentilissima Marcella Coda che ha risposto a tutte le mie domande sul mondo dei sordi, ho raccolto un po’ di idee che potremmo inserire nel vostro matrimonio se nella vostra coppia, uno dei due o entrambi, siete sordi. Sei un invitato udente a un deaf wedding? Continua pure la lettura così da sapere cosa aspettarti.

Di seguito alcuni consigli per ottenere un vero matrimonio fra sordi inclusivo ed accessibile a tutti.

Entrata in Chiesa

sposa fa il suo ingresso in chiesa segnando la canzone per il futuro marito sordo
dreamlife photography & cinematic

Da tradizione la sposa entra in Chiesa e va verso l’altare sulle note di una marcia nuziale, ma se la sposa non riesce a sentirla?
Un’idea coinvolgente è quella di far tenere il ritmo dagli invitati col battere delle mani così che anche la sposa possa regolare l’andatura.

Se la Chiesa è piccola e si sceglie di avere un coro ad accompagnare i suoi passi, degli interpreti di lingua dei segni potrebbero segnare le parole delle canzoni per gli invitati sordi. Molto coreografico ed emozionante da vedere.

Cerimonia di nozze

interprete L.I.S. segna la cerimonia di nozze
Joseph Esser Photography

Durante la cerimonia di nozze avere tanti invitati potrebbe essere un problema. Specialmente per chi siede nelle file più lontane e non riesce a vedervi. In accordo col sacerdote si potrebbe installare un proiettore affinché tutti possano vedervi segnare o possano leggere il labiale.

Allestimenti

I wedding trend 2019 vedono i centrotavola sempre più importanti e scenografici, ma in un evento dove è fondamentale vedersi per poter comunicare, sarebbero solo di intralcio. Nel caso di tavoli rettangolari si potranno usare i RUNNER, ma solitamente sono preferibili i tavoli rotondi con centrotavola bassi. In questo modo tutti gli invitati potranno vedersi in faccia e comunicare più agevolmente.

Urla sventolanti

tovaglioli sventolanti per chiamare il bacio degli sposi al posto delle forchette tintinnanti sui bicchieri
Vita Images

Il momento “Bacio-Bacio” è tra i più amati e attesi dagli invitati, ma come si può attirare l’attenzione degli sposi e degli altri commensali se non si possono far tintinnare le posate sui bicchieri?
E’ semplice: sventoliamo i tovaglioli in aria, sarà ancora più scenico e gli sposi non potranno proprio tirarsi indietro.

Idee per un grande party

Un after-party silenzioso? Neanche per idea, anzi, facciamo il pieno di musica carica di bassi! Lo sapevi che i sordi amano la musica? Il terreno è un ottimo conduttore di vibrazioni, un motivo in più per lasciare da parte i tacchi e scatenarsi a piedi nudi.

balli a piedi nudi
dublinschool

Un’altra idea per rendere più accessibile il momento della festa nuziale è quello di mettere a disposizione palloncini gonfiati a elio. Saranno un simpatico elemento decorativo e permetteranno agli invitati sordi di percepire il ritmo della musica in un’esplosione di frequenze!

Pubblicato da Deaf Karaoke su Mercoledì 10 agosto 2016

Siete sposi amanti del karaoke? Affidate la gestione ai vostri interpreti dei segni affinchè segnino le canzoni. Sarà anche un modo semplice per coinvolgere gli invitati più timidi o stonati.

Siete una coppia sorda e vorreste anche voi avere un matrimonio che sia accessibile a tutti, divertente, elegante e coinvolgente? Scrivetemi a info@matrimonio5sensi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *