5 alternative alle tradizioni del matrimonio

Tradizioni del matrimonio quali la confettata, il guestbook, il lancio del riso, le foto di gruppo e il lancio del bouquet fanno parte delle abitudini sconvolte dalle limitazioni anti contagio, quali sono le alternative? Potresti volerli togliere del tutto, eppure sono momenti di aggregazione a cui molti invitati non vogliono rinunciare. Ho studiato per te alcune alternative alle tradizioni del matrimonio che ti permetteranno di vivere questi momenti di festa pur rispettando le regole. Inoltre considera che è anche la scusa per fare qualcosa di originale che i tuoi invitati non si aspettano.



ALTERNATIVE AL LANCIO DEL RISO


Il lancio del riso è una delle tradizioni del matrimonio più significative, eppure negli anni sono sempre più le Chiese o i Comuni che lo vietano per ragioni di pulizia e sicurezza. Ad oggi il lancio del riso è vietato per evitare assembramenti. Un’alternativa al tradizionale lancio del riso è il lancio dei palloncini. Possono essere liberati dagli sposi oppure dagli stessi invitati. In entrambi i casi è molto scenografico e verranno delle bellissime fotografie. Attenzione però: i palloncini normali sono inquinanti! Ti consiglio pertanto di optare per palloncini completamente biodegradabili.

lancio di palloncini alternativo al tradizionale lancio del riso al matrimonio
Foto Gasparri Spoleto



LANCIO DEL BOUQUET ALTERNATIVO


Il lancio del bouquet è uno dei momenti che tutti si aspettano di trovare a un matrimonio. Ed è uno dei momenti che alla luce delle linee guida anti contagio è bene modificare. Questa alternativa richiede un minimo di preparazione a priori, ma può rivelarsi lo stesso molto divertente. Conta il numero di donne che parteciperà al lancio e fai preparare un numero uguale di sedie, sotto a ognuna di esse attacca una cartellina con su un numero. Fai sedere liberamente tutte le donne e invitale a prendere la cartellina sotto la loro sedia. A questo punto estrai i numeri come al Bingo e consegna il bouquet alla vincitrice. Ci sono tante alternative per il lancio del bouquet, ma ci dedicherò presto un articolo apposito.



L’ALTERNATIVA ALLE FOTO DI GRUPPO


Hai mai partecipato a un matrimonio dove gli sposi vogliono le foto di gruppo? Si perde un’infinità di tempo per raccogliere le persone dei rispettivi gruppi. E puntualmente c’è quello che è troppo nascosto, o quelli che mancano perchè si erano già avviati alla location, o stavano telefonando. Senza contare che di solito avere tanti ospiti in un’unica foto significa vederne i visi piccoli piccoli. Per non parlare poi dell’attuale divieto di formare assembramenti.

All in One ti permette di avere una fotografia con tutti i tuoi invitati, senza bloccare la festa con le classiche foto di gruppo e soprattutto senza che tutti siano presenti nello stesso luogo e momento.

L’effetto finale è che sembra che siano tutti nello stesso scatto, con la particolarità di vedere al meglio le reali espressioni, abbigliamento e personalità di ogni singolo ospite!

foto di gruppo alternativa a quella tradizionale del matrimonio



CONFETTATA ANTI CORONAVIRUS


Se mi è concesso dirlo, uno degli aspetti positivi del coronavirus è che forse (teniamo le dita incrociate), abbiamo imparato qualcosa sull’igiene. La confettata in particolare rappresentava un considerevole possibile focolaio di contaminazioni. Non mi credi? Pensa a quante volte vengono allestite da persone che non hanno nessuna certificazione (che è obbligatoria). Oppure mal conservati o presi dagli invitati con le mani. Parlerò più dettagliatamente dei confetti per bomboniera o per confettata in uno dei prossimi articoli.

Per ovviare a questa problematica una soluzione è la degustazione guidata dei confetti. Si tratta di un’esperienza supervisionata dal personale specializzato di Sommelier dei confetti, che porta gli invitati ad assaporare i migliori confetti artigianali d’Italia, abbinandoli a bevande ed alimenti per esaltarne i sapori e scoprire nuove combinazioni di gusto in vari momenti della giornata.

degustazione alternativa alle tradizioni del matrimonio



L’ALTERNATIVA DIVERTENTE AL GUESTBOOK


Così come è vietato il buffet self service è bene evitare anche i classici guestbook dove tutti usavano le stesse biro e lo stesso album. Quante volte ho visto invitati leccarsi le dita per sfogliare le pagine e andare a curiosare cosa avevano scritto gli altri ospiti. Quindi devi rinunciare al guestbook? No, basta utilizzare un’alternativa che sia sicura per tutti: il videobooth è la tua soluzione. Contrariamente al photo booth questo cabinato registra brevi video così i tuoi invitati non solo potranno lasciarti gli auguri, ma vedrai anche le loro facce e potrai risentire le loro voci anche a distanza di tempo.


Queste 5 alternative alle tradizioni del matrimonio, sono utili in questo momento storico particolare e in linea con le limitazioni per le nozze, ma sono validissime anche per quando tornerà tutto alla normalità. Se cerchi altre strategie leggi subito la mia guida “Magari fosse stata solo la pioggia” dove ho racchiuso tanti altri segreti. Se invece vuoi maggiori informazioni sui servizi di cui ti ho parlato scrivimi a info@matrimonio5sensi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *