Ricevimento di nozze, sesso e 5 sensi

Pin It

I CINQUE SENSI A TAVOLA, QUANDO MANGIARE E’ UN’ESPERIENZA SENSORIALE FRA PIACERE E SAZIETA’

ricevimento nozze buffet dolci 1

fonte: danieladelli.com

Il ricevimento nuziale, inteso come il momento del pasto, è sicuramente l’esperienza più completa che ci possa capitare a un matrimonio. Questo perché tutti e 5 sensi vengono stimolati: se ci pensi ti appare evidente che un bel impiattamento ti attrae maggiormente di uno scialbo, un delizioso profumino stuzzica l’appetito mettendo in moto i succhi gastrici ancora prima che le tue papille gustative possano assaporarlo. A proposito della percezione degli odori, sapevi che questa è fortemente influenzata dal colore della sostanza che deve essere odorata? Questo succede sia nel caso di odori tradizionali come può essere il gusto dell’arancia con il colore arancio, sia nel caso di nuove associazioni.

Anche udito e tatto sono coinvolti nell’esperienza alimentare. Gli chef capiscono se il pane è fresco dallo scrocchiare della crosta e sarai d’accordo con me col dire che è più piacevole tenere in mano una crostatina alla frutta, piuttosto che una manciata di budino.

Lo stesso gesto della mano di portare il cibo dal piatto alla bocca è sotto il controllo di un gruppo di cellule che costituiscono l’ipotalamo, il regista delle funzioni vitali e dell’intero metabolismo corporeo. Pesa poco più di 4 grammi, ma è la “finestra” che unisce il mondo esterno a tutte le nostre cellule, ai nostri organi vitali. I neuroni dell’ipotalamo analizzano in ogni momento del nostro vivere la composizione del nostro sangue che varia con il cibo ingerito.

FragolaCioccolato

fonte: saporideisassi.it

Nell’ipotalamo esistono i centri della fame, dell’appetito, della sazietà, della sete e il centro del piacere. Se non fosse esistito il piacere alimentare, mangiare sarebbe stato una fatica! Fortunatamente Madre Natura ci ha pensato, così come ha pensato anche di fermare l’azione del nutrirsi creando la sensazione della sazietà.

La sazietà sensoriale è generata dalla diretta stimolazione degli alimenti sui 5 sensi: olfatto, gusto, vista, udito, tatto. Più varia sarà la sollecitazione dei sensi e più alto sarà il potere saziante dei cibi, con il conseguente controllo dell’appetito e del desiderio di mangiare.

menu originale matrimonio

fonte:cascinamarchesa.com

Potrei farti ancora mille esempi, ma sono sicura che hai capito il concetto: mangiare è un’esperienza sensoriale a tutto tondo, il cui piacere nasce dalla stimolazione dei cinque sensi.

Piacere e sazietà sono governate dall’ipotalamo, ed esso governa le nostre sensazioni vitali e alimentari in ogni momento della nostra esistenza. Oltre alla componente anatomica c’è un altro fattore che rende l’esperienza di alimentarsi così completa.

L’atto di nutrirsi infatti è strettamente connesso con la vita emotiva e lo riveste di numerose componenti psicologiche: credenze culturali e religiose, valori, ideologie ed esperienze affettive.

cibi afrodisiaci peperoncino cioccolato cucina ricette

fonte: milanofree.it

I pasti sono quindi un momento importante, - afferma la Dottoressa Silvia Lorusso, dell’ Istituto per lo Studio delle Psicoterapie - scandiscono i ritmi della nostra giornata e ogni evento importante della nostra vita sembra essere accompagnato da banchetti attraverso cui socializziamo e festeggiamo.

I piaceri della gola, inoltre, sono da sempre legati ai piaceri della sfera sessuale. Il sesso ed il cibo sono due necessità legate al piacere e al nutrimento in senso sia emotivo che fisico, hanno quindi in comune aspetti simbolici tra cui anche quello della socialità espresso dalla condivisione con gli altri. A questo si aggiunge l’importanza data dalla società occidentale alla bellezza estetica ed alla forma del corpo. Le connessioni tra il cibo ed il sesso sono molto forti e sono legate proprio all’aspetto del desiderio e del piacere. Il piacere associato al cibo è risultato essere un moderatore importante della relazione tra benessere e alimentazione (Appleton, McGowan, 2006; Remick, et al., 2009).

ranieri

Diverse ricerche hanno evidenziato lo stretto rapporto tra il cibo e la vita affettiva e quanto questo possa servire a “gestire” le emozioni (Macht, 2008; Laitinien, Sovio, 2002; Markey et al., 2001; Telch & Agras, 1996). 

Forse ricorderai la scena in cui Bridget Jones, tornata da poco single si imbrutisce intrattenendo una relazione con due uomini dal nome Ciocco e Lato.

"Questo succede perchè attraverso il rapporto con il cibo si esprime un bisogno d’amore: il cibo diventa un anestetico con cui si cerca di eliminare la sofferenza o l'insoddisfazione. Una scorciatoia con cui si tenta di riempire quel vuoto che per qualche ragione si è creato dentro di noi.” Un vuoto del genere può essere giustificato dopo una rottura, non certo al tuo matrimonio, no? Ecco perchè devi curare (coordinandoti col catering ovviamente) ogni aspetto del ricevimento affinchè non diventi solo qualcosa con cui sopperire alla noia.

cibo sesso coppia

fonte: forumcommunity.net

Il ricevimento di matrimonio non è solo nutrirsi, mangiare tutti assieme le stesse cose (stuzzichino in più o in meno), cementa l’unione. State godendo tutti assieme della medesima esperienza e questo provoca un reciproco piacere che fa capo ai 5 sensi. La stimolazione e il soddisfacimento delle esigenze, visive, uditive, tattili, olfattive e gustative non è solo alla base di un riuscito banchetto nuziale, ma anche di un matrimonio felice come ho spiegato nel mio ebook.

Spero di averti chiarito perchè "l'importante è che si mangi bene", è una concezione un po' superficiale...oltre a essere quasi l'unica cosa che ci si ricorda di un matrimonio tradizionale. Per te che vuoi un evento indimenticabile e coinvolgente anche il ricevimento di nozze deve essere un'esperienza curata in ogni particolare. In fase di accordi parlane col tuo catering e prova a convincerlo a uscire dalla sua zona di comfort, e, nel caso si rifiutasse, contattami, troveremo la soluzione più adatta a te.

1 1 1 1 1 Rating 5.00

Aggiungi commento

I contenuti di questo blog sono di carattere divulgativo. Questo blog nasce per diffondere e commentare le informazioni relative all'attività di organizzazione di matrimoni ed eventi che Matrimonio 5 sensi realizza per voi. Frasi esclusivamente denigratorie e volgari sono contrarie allo spirito per il quale è nato. Si consiglia di scrivere, a chi commenta, il proprio nome o almeno uno pseudonimo.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi commenti

  • Carta e tatto, le nuove frontiere delle partecipazioni di matrimonio

    27.03.2018 13:42
    Ne sono contenta. Sul tuo sito Carta in Dispensa hai una bella varietà di carte.

    Leggi tutto...

     
  • Carta e tatto, le nuove frontiere delle partecipazioni di matrimonio

    27.03.2018 13:39
    Sono pienamente d'accordo!

    Leggi tutto...

Dicono di Noi

  • # DAVIDE ALLARA : Chiara è stata semplicemente fantastica in tutto! Ci ha accompagnati e guidati passo per passo in questa nostra avventura chiamata matrimonio. Tanti sono i dettagli ed i particolari di cui occuparsi che lei saputo più che egregiamente gestire e portare a termine. Inoltre vogliamo ringraziarla anche per l'ottimo supporto "morale" nei nostri momenti di difficoltà e sconforto (credeteci: nell'organizzare un matrimonio ce ne incontrerete parecchi!). Non saremmo mai riusciti a rendere così speciale quel giorno senza di lei. Per questo la raccomandiamo caldamente a tutti gli sposti che hanno bisogno di aiuto ed anche a quelli che pensano di non averne bisogno!

  • # GIULIA & LARRY : Nozze 1/9/2015: "Una bella scoperta che ha reso più divertente il nostro matrimonio. Inoltre il guest book composto con le foto stampate dal photobooth ci hanno permesso di avere un ulteriore bel ricordo del nostro big day. Il team si è dimostrato gentile, professionale e disponibile!

  • # MIRIAM FALCONE : Simpaticissima e molto professionale. Ci siamo trovati molto bene con Chiara. Grazie ancora di tutto.

  • # CHIARA COISSON : Consiglio a tutti, ma mi rivolgo in particolar modo alle spose, di affidarsi alle mani capaci e professionali di Chiara. Grazie a lei ho potuto avere esattamente l'abito dei miei sogni, ha capito il mio stile particolare che mai avrei potuto trovare in un atelier, consigliandomi un lavoro sartoriale e ho conosciuto una meravigliosa sarta che ha realizzato il mio sogno. Che dire poi del suo pronto apporto nel cercare, in emergenza, un catering in sostituzione? Impagabile! Sempre tramite Chiara abbiamo avuto un'ottima fotografa ed un'ottima pettinatrice/truccatrice. Insomma, questo per far capire quanto sia stata fondamentale ed indispensabile la sua presenza, umanamente e lavorativamente. Durante l'organizzazione ho avuto problemi di salute e chiara è stata molto sensibile nel capire sia quando il fattore salute prevaleva su tutto, sia quando sollecitarci per il proseguo del programma. Racconto queste cose per tutte quelle persone che cercano una persona efficiente ma anche molto discreta ed umana.

  • # MASSIMILIANO & ALESSANDRA : MASSIMILIANO: "Disponibilità e supporto sono state le principali qualità nell'organizzare un matrimonio molto particolare, direi da sogno. Infatti io e mia moglie volevamo sposarci in spiaggia a Barcellona, pur abitando in Italia. Ci sembrava molto complicato e difficile da raggiungere... e invece tutto è stato perfetto! Consigliatissimo!" ALESSANDRA: "Tutte vorremmo un matrimonio da favola! Emozioni e Strani Eventi ci ha aiutato a renderlo realtà..."

  • # CARLALBERTO : Mi chiamo Carlalberto e mi sono affidato a "Matrimonio 5 sensi" nel febbraio del 2104 per organizzare la proposta di matrimonio di pochi mesi dopo.Chiara e il suo staff sono stati perfetti in tutto rendendo quel giorno indimenticabile. La loro elasticità e la loro capacità di assecondare le mie esigenze o i miei desideri sono state totali. Il tutto condito da una dose di originalità , cura dei dettagli e un mare di idee.Consigliatissimi se volete qualcosa fatto su misura per voi!

  • # SARAH VITALE : La raccomandazione è d'obbligo e il passaparola con gli amici pure! "Matrimonio 5 sensi" è stata per noi una ventata di freschezza e vitalità, un uragano di allegria ed originalità, che non ha soltanto aiutato le amiche della sposa nella consulenza dell'addio al nubilato, ma ci ha fornito il corner Photobooth, l'angolo degli scatti fotografici divertenti davanti a cui tutti i parenti (anche i più seri ed impostati) alla fine capitolano! Il noleggio del Photobooth ha previsto non solo la possibilità di un doppio sfondo da utilizzare per gli scatti divertenti, ma anche (e soprattutto) un baule pieno di parrucche, travestimeti, occhialoni, boa e piume! Il set fotografico per grandi e piccini in cui abbiamo fatto scattare fotografie e selfie a tutti gli amici e parenti che hanno accolto l'idea con grande entusiasmo. Chiara, la proprietaria dell'agenzia, è un vulcano di idee e di spunti originali...la consigliamo ad occhi chiusi!

  • # FRANCESCA SCACCABAROZZI : Chiara è molto professionale e sempre disponibile. La sua gentilezza e tranquillità metterebbero a proprio agio qualsiasi sposa. Io ho utilizzato il servizio del pulmino photoboot e i miei ospiti erano tutti elettrizzati. Lo consiglio vivamente se volete fare la differenza nel vostro matrimonio.

  • # DUNCAN : Consigliamo di rivolgersi a Chiara per il proprio matrimonio o per qualsiasi evento. Si è presa carico del nostro, e non era facile, come un'amica esperta e ha fatto del nostro matrimonio un evento unico. Competenza, professionalità, creatività nel rispetto attento e sensibile delle esigenze e dei gusti degli sposi che riesce ad interpretare. Una guida preziosa, mai opprimente o invasiva che a noi ha tolto lo stress dei preparativi ed ha lasciato solo il piacere dell'attesa, della scelta e dell'evento. Peraltro tutti i nostri invitati a distanza di mesi postano ancora foto e commenti estremamente lusinghieri sul nostro matrimonio!

Member Access